martedì 6 dicembre 2011

Muffin con cachi cacao e cioccolata

Ecco qui una ricettina veloce e deliziosa che mi ha suggerito la mia amica Beatrice detta "Ba" da mia figlia Isabella. La ricetta originale di Ba prevede l'uso di olio di soia e l'aggiunta di granella di mandorle; io ho leggermente modificato la ricetta e ho utilizzato olio extravergine di oliva, non ho messo le mandorle ma ho messo la cioccolata fondente e ho dimezzato le dosi di cacao.
I cachi del mio giardino maturano tardivamente e sono piccolissimi ma hanno un sapore dolce straordinario!


Lista degli ingredienti:


-200gr di farina di grano biologica (a piacere integrale e volendo di farro o segale)
-2 cucchiai colmi di cacao in polvere biologico
-4 cucchiai di zucchero integrale di canna biologico(Panela)
-2 cachi grossi o 4 piccoli
-1/2 tazzina da caffè di olio extravergine di oliva biologico
-1/2 cucchiaio di fecola biologica
-1 bustina di lievito per dolci biologico
-1 tazza da thè di latte di riso con calcio biologico (va bene qualsiasi tipo di latte)
-30gr di cioccolata fondente biologica




Per questa ricetta ho utilizzato lo zucchero Panela invece che il solito guarapo e devo dire che trovo il Panela profumatissimo e buono, credo che d'ora in poi sarà il mio dolcificante preferito anche se vale sempre la regola che non si dovrebbe mai aggiungere zucchero alle preparazioni ma poi in famiglia sarei l'unica a mangiare! Meglio poco ma di grandissima qualità.
Iniziamo frullando i cachi con il latte di riso, lo zucchero e l'olio



Ho frullato il tutto con il minipimer fino ad ottenere un composto schiumoso



Ho poi tagliato in pezzetti non troppo piccoli la cioccolata fondente perchè mi piace sentire sotto i denti l'effetto del pezzetto piuttosto che avere la cioccolata squagliata ovunque.



Poi ho semplicemente amalgamato in una terrina tutti gli ingredienti secchi, compresa la cioccolata



Ho unito mano a mano il composto schiumoso precedentemente frullato amalgamando per bene gli ingredienti con quelli secchi fino ad ottenere un composto con la giusta cremosità




Per finire ho riempito gli stampini da muffin con il composto così ottenuto cercando di non superare la metà dello stampo per evitare fuoriuscite in cottura (anche se a dire la verità con questa ricetta i muffin non crescono granchè ma rimangono come tortine basse)






Preriscaldate il forno a 180 gradi e infilate pure i muffin quando la temperatura sarà giusta. In 15 minuti questi deliziosi tortini sono pronti (fate la prova con uno stecchino). Potete decorarli a piacere; io ho scelto di spolverarli con dello zucchero a velo per rimanere in tema natalizio con gli stampini che ho comprato all'ikea!



4 commenti:

  1. mmh, sembra buona!
    Io ho un sacco di cachi: sto aspettando che maturino. Secondo te ci si potrebbe fare una marmellata?

    RispondiElimina
  2. ciao Marghe, la marmellata di cachi è buonissima! se non ci metti troppo zucchero è ottima come accompagnamento a formaggi stagionati e carni bollite, magari aggiungendo una grattatina di radice di zenzero

    RispondiElimina
  3. Una ricetta deliziosa e classico. Raccomandazione meraviglioso, complimenti!

    RispondiElimina